mimo9 – mimo nine

e network interaction news

Archive for dubai

The five days city

Curato da Antonio Conroy

5days.jpg

“Andiamo 4 giorni a Praga?”_“Ci facciamo un weekend a Parigi?”_“Che ne dici di una settimana a Miami quest’estate?”_“Voglio stare un mese a Londra, lavoro, imparo l’inglese e mi guardo qualche musical”_“Voglio vivere un anno a NY”…

Ogni volta che scegliamo una grande città come meta per trascorrere il nostro tempo libero diamo, involontariamente, un giudizio a priori determinato dal numero dei giorni, dal tempo che intendiamo trascorrerci. Read the rest of this entry »

DUBAI mimo_inspection, part TWO

Curato da Antonio Conroy

burj.jpg

La nostra ispezione prosegue e, contemporaneamente, continuiamo la nostra famelica ricerca di informazioni per capire, per quanto possibile, le dinamiche che regolano uno sviluppo così “potente” come quello che caratterizza questo paese. Per fare questo abbiamo cercato di non cogliere solo ciò che ci viene offerto. Diciamo che abbiamo seguito una logica piuttosto istintiva del tipo:” Oggi abbiamo girato a destra, domani giriamo a sinistra”. Vedremo alla lunga che frutti raccoglieremo. Per questa sera vi mostriamo un’altra manciata di foto che, se guardate con attenzione, vi racconteranno di alcune curiose circostanze che ci sono sembrate sicuramente “molto locali”…

Read the rest of this entry »

DUBAI m.i.m.o_inspection, part ONE

Curato da Antonio Conroy  

vela.jpg

La squadra di Mimo coglie al volo un’occasione e si lancia in una lenta ispezione della nuova e mirabolante terra di Dubai. Cercheremo di raccontarvi con testi, foto e video cosa accade nella più incredibile, affascinante (ed inquietante) area di trasformazione sulla faccia della terra. Per oggi, appena “sbarcati”, vi mostriamo solo alcune immagini rubate, con con quello che capitava (anche con i telefonini), dai vari taxi (terrestri ed acquatici!) Rimanete sintonizzati nei prossimi giorni perchè una grande quantità di materiale è già in produzione!

Read the rest of this entry »

Il nuovo iPod non si indossa, si abita

curato da Mario Abruzzese

ipad1.gif

Dopo aver cambiato il modo di ascoltare la musica ed essere diventato un’icona pop dei gadget tecnologici, l’iPod sta per estendere il suo successo a territori inaspettati.Il successo planetario di questo piccolo oggetto di culto è testimoniato dall’enorme numero di esemplari venduti, nonché dalla nascita inarrestabile di sue molteplici variazioni [classic, touch, mini, photo, nano, shuffle] e l’aggiornamento costante dei modelli [a settembre 2007 è stata introdotta la sesta generazione di iPod classic]. Probabilmente nemmeno Steve Jobs, padre della Apple,  se lo sarebbe aspettato che, a sei anni dal suo lancio sul mercato, l’iPod avrebbe fatto addirittura irruzione nel campo dell’architettura. Read the rest of this entry »